biografia

Tutta la verità e nient’altro che la verità sulla vita di Claudio Bisio… forse

[ 1957–1979 ] – [ 1980–1990 ] – [ 1991–1999 ] - [ 2000–2006 ] - [ 2007-2009 ] - [ 2010–2013 ] - [ 2014–oggi ]
2007

Il 2007 si apre nuovamente sul grande schermo con l'uscita in sala, il 19 gennaio, di "Manuale d’amore 2 – capitoli successivi", che nel primo week-end totalizza la cifra record di oltre sei milioni di euro.
Sabato 27 gennaio conduce assieme a Vanessa Incontrada la 23a edizione dei "Telegatti 2007 – Gran Premio dello Spettacolo" e subito dopo sempre a Roma è diretto da Gabriele Muccino sul set della nuova campagna "Seat 2007".

A marzo lo vediamo nella lettura del romanzo "Seta" di Baricco, diretto nuovamente dal regista Giorgio Gallione al teatro Archivolto di Genova.
Il 19 marzo Claudio compie 50 anni e festeggia riuscendo miracolosamente a riunire tutto il gruppo dei Comedians: Gabriele Salvatores, Paolo Rossi, Renato Sarti, Antonio Catania, Bebo Storti, Silvio Orlando, Gigio Alberti, Gianni Palladino, oltre a Gino&Michele che all'epoca avevano partecipato all'adattamento del testo.
Il 10 aprile 6.949.000 milioni di spettatori seguono su Canale 5 il film-tv "Due imbroglioni e mezzo" firmato da Franco Amurri con Sabrina Ferilli.
Dal 27 aprile Jimmy, Sky canale 140 dedica a Claudio una monografia proponendo cinque suoi spettacoli teatrali di successo.
Lunedì 4 giugno Claudio è a Trieste per "Amore, bugie e calcetto", il nuovo film di Luca Lucini, con Angela Finocchiaro, Claudia Pandolfi, Filippo Nigro. Le riprese durano 8 settimane e l'uscita prevista per la primavera del 2008.
A luglio viene riproposta la lettura di "Seta" ad Asti, Torino, Poggibonsi e Massa Carrara.
Il 10 settembre Claudio è sul palco dell'Idroscalo di Milano per condurre i Festeggiamenti per i 30 anni di Smemoranda e nel frattempo inizia le prove per il nuovo debutto di "Zelig": dopo un anno e mezzo di pausa l'appuntamento della prima messa in onda è per il 28 settembre su Canale 5, sempre in prime time. La conduzione delle undici puntate è ancora affidata alla coppia Bisio-Incontrada ma cambia la location: lo splendido Teatro degli Arcimboldi di Milano.
In occasione della trentesima edizione delle Giornate professionali del cinema di Sorrento, il 29 novembre Claudio ritira La chiave del successo, il premio che ogni anno viene consegnato agli interpreti dei film che hanno conquistato il box office, per la stagione cinematografica 2006/2007 grazie al film "Natale a New York".
L'edizione ottiene ottimi risultati d’ascolto: tutte le undici puntate vincono il Prime Time del venerdì autunnale. A gennaio 2008, a grande richiesta vengono realizzate due puntate speciali, "ArciZelig".

2008

L'anno si apre con "ArciZelig", due puntate speciali del varietà comico condotto da Bisio e Incontrada, che confermano il successo dell'edizione 2007 a dieci anni dalla prima messa in onda televisiva. Un compleanno che il 22 gennaio a Roma, viene celebrato da Telegatti 2008 - Gran Premio dello Spettacolo con la consegna a Claudio e Vanessa del Telegatto di Platino.

Il 13 marzo per la prima volta Claudio di reca a Milanello dove avviene l'incontro con la squadra del cuore, il Milan.
Il 4 aprile esce nelle sale italiane il film "Amore Bugie & calcetto" di Luca Lucini, in cui Claudio interpreta Vittorio, uno “splendido” cinquantenne che, tra Viagra e doping, cerca di neutralizzare l’età che avanza.

Il 14 aprile Claudio inizia a Roma le riprese di "Si può fare" di Giulio Manfredonia, storia delle avventure di una cooperativa, nata in seguito alla legge Basaglia, che tenta il reiserimento nel mondo del lavoro di un gruppo di ex malati di mente.

Il 29 giugno Claudio, accompagnato dalla musica e dall’inconfondibile voce di Andrea Ceccon, tiene la lettura de “Il destino sull’isola di San Lorenzo” di Stefano Benni, all’interno della serata “Mari di Carta” svoltasi a Lerici in occasione di “Mondomare Festival 2008”.

Tra luglio e settembre Claudio è impegnato a Roma sul set del film “Ex” di Fausto Brizzi, prodotto da IIF e in sala il 14 febbraio 2009. Il 20 settembre Claudio Bisio, Michele Tadini e Tiziano Scarpa vincono a Cagliari la 60ma edizione del Prix Italia 2008 nella sezione Radio Music-Composed Work con il Radiofilm “La musica nascosta, scritto per RAI RADIO3.

Il 29 settembre Claudio torna alla conduzione di Zelig, nuova edizione 2008, insieme a Vanessa Incontrada! Lo show amatissimo dagli italiani viene trasmesso dal Teatro degli Arcimboldi di Milano, per 11 puntate in prima serata su Canale 5.

Il 15 ottobre Claudio inizia a Roma le riprese del film a episodi "Arrivano i mostri per la regia di Enrico Oldoini. Il film, scritto da Franco Ferrini, Giacomo Scarpelli, Silvia Scola, Marco Tiberi ed Enrico Oldoini, si propone come il terzo episodio della trilogia aperta dal celeberrimo "I mostri" di Dino Risi. Coprodotto da Colorado Film, Dean Film, Warner Bros, sarà distribuito da Warner Bros Pictures Italia.

Il 30 ottobre esce in libreria "Doppio misto - Autobiografia di coppia non autorizzata" il libro scritto a quattro mani da Claudio assieme alla moglie Sandra Bonzi. Un ironico ritratto di coppia in cui si alternano le voci e i pensieri dei due protagonisti: il femminile e il maschile che si incontrano e spesso si scontrano nel difficile viaggio della vita a due. Il libro è edito da Feltrinelli nella collana I Canguri.

Il 31 ottobre esce nelle sale di tutta Italia "Si può fare" il film diretto da Giulio Manfredonia di cui Claudio Bisio è protagonista, presentato al Festival di Roma 2008 nella sezione "Fuori Concorso". La pellicola, ispirata ad una storia vera, racconta la storia di Nello - interpretato da Claudio Bisio - ex sindacalista alle prese con una cooperativa di malati di mente nata in seguito della Legge Basaglia. Il film è prodotto da Rizzoli Film e distribuito da Warner Bros Pictures.

L’edizione di Zelig 2008 si chiude in bellezza ottenendo, anche quest’anno, ottimi risultati d’ascolto. A cavallo fra 2008 e 2009, nelle serate di sabato 20, 27 dicembre e 3 gennaio, sono state proposte in prime time su Canale 5, “Svisti e mai visti”: tre puntate con sketches inediti, errori e scene “rubate” dietro le quinte della trasmissione condotta da Claudio e Vanessa nella stagione 2008.

2009

Come ormai da tradizione, il nuovo anno si apre per Claudio con “ArciZelig 2009”, quattro appuntamenti speciali registrati al Teatro degli Arcimboldi di Milano, in onda dal 9 al 30 gennaio, il venerdì in prima serata su Canale 5.

Il 2 febbraio Claudio comincia a Roma le riprese dei nuovi 4 episodi del film tv “Due imbroglioni… e mezzo, la fortunata serie andata in onda su Canale 5 nella primavera del 2007. Squadra che vince non si cambia e Claudio torna sul set con Sabrina Ferilli e tutto il cast dell’edizione precedente. Il film è prodotto da Fulvio e Paola Lucisano per IIF.

Il 6 febbraio esce nelle sale italiane “Ex”, opera terza di Fausto Brizzi, una commedia corale in cui il protagonista è l’amore che spesso si disfa e ogni tanto si ricompone. Oltre a Claudio Bisio, nel cast troviamo Silvio Orlando, Nancy Brilli, Vincenzo Salemme, Alessandro Gassman, Cristiana Capotondi, Gian Marco Tognazzi, Carla Signoris, Elena Sofia Ricci, Fabio De Luigi. La produzione è Italian International Film, la distribuzione 01 Distribution.

Il 27 marzo esce nelle sale italiane “I mostri oggi” di Enrico Oldoini, terzo capitolo della trilogia costituita dagli illustri film ad episodi “I mostri” (1963) di Dino Risi e “I nuovi mostri” (1977) diretto a sei mani Da Dino Risi, mario Monicelli ed Ettore Scola. Come nelle opere precedenti, anche in “I mostri oggi”, tutti i vizi, le debolezze e le paure dell'Italia contemporanea vengono parodiati e messi alla berlina, in sedici caustici ed emblematici episodi. Insieme a Claudio partecipano al film Diego Abatantuono, Giorgio Panariello, Sabrina Ferilli, Angela Finocchiaro e Carlo Bucirosso. Il film è coprodotto da Colorado Film, Dean Film, Warner Bros e distribuito da Warner Bros Pictures Italia.

Il 7 maggio 2009, Claudio è al Palazzo del Quirinale per la cerimonia di presentazione dei candidati ai premi ‘David Di Donatello 2009’. Candidato come Miglior Attore Protagonista per il film "Si può fare" di Giulio Manfredonia e come Miglior Attore Non Protagonista per il film "Ex" di Fausto Brizzi, vince il David Giovani con “Si può fare”.

Il 28 agosto esce “L’Era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri”. Anche in questo terzo episodio della saga è Claudio Bisio a dare la voce a Sid, il simpatico bradipo pasticcione che finisce nei guai quando decide di creare la sua famiglia personale rubando delle uova di… dinosauro. Il film è prodotto da 20th Century Fox.
Il 1° settembre la rivista Ciak pubblica I TOP 50 del Cinema Italiano. Claudio è al 39mo posto.

Tra settembre e novembre, tra Castellabate, Roma e Milano, Claudio è impegnato per dieci settimane sul set di “Benvenuti al sud”, il remake del film francese campione di incassi “Giù al nord” di Dany Boon. Co-prodotta da Cattleya e Medusa, diretta da Luca Miniero, la commedia mette a confronto con ironia Nord e Sud e vede protagonisti Claudio Bisio, Alessandro Siani e Angela Finocchiaro.
Il 9 novembre in Quirinale, il Presidente Giorgio Napolitano consegna a Claudio l’ambito Premio Vittorio De Sica per il Cinema Italiano.

Dopo aver stretto la mano a Napolitano e ritirato l’ambito premio, Claudio si reca in Toscana, nel Chianti, a raccogliere le olive che danno il Bisunto”, il suo inimitabile olio extravergine.
Il 20 novembre, alla 32ª edizione del Festival du Film italien de Villerupt, il film “Si può Fare” vince sia l’Amilcar del pubblico che l’Amilcar degli esercenti.
Il 12 e 13 dicembre 2009, presso il Teatro Gustavo Modena, e in data unica al Teatro Strehler di Milano il 14 dicembre 2009 nell’ambito della manifestazione “Milano per Giorgio Gaber”, Claudio debutta con il reading inedito di Giorgio Gaber e Sandro Luporini Io quella volta lì avevo 25 anni.

[ 1957–1979 ] – [ 1980–1990 ] – [ 1991–1999 ] - [ 2000–2006 ] - [ 2007-2009 ] - [ 2010–2013 ] - [ 2014–oggi ]