biografia

Tutta la verità e nient’altro che la verità sulla vita di Claudio Bisio… forse

2016

Il 2016 si apre con le ultime tappe della tournée teatrale che lo ha visto impegnato con successo per due anni e venerdì 8 gennaio, sul palco del Teatro Rossetti di Trieste, Claudio festeggia la centesima replica di "Father and Son". Giorgio Gallione – il regista dello spettacolo – ha affermato in una intervista che la stagione 2015-16 è stata una delle più felici in assoluto e, in particolare, “Father and Son” ha registrato il tutto esaurito quasi ovunque e ha trovato spazio in tutti i cartelloni più importanti dei teatri nazionali accanto a Molière e Pirandello.

Dall'8 Gennaio Claudio è anche testimonial del restyling del canale (M)tv8 con lo slogan Vedrai solo 8, che a Marzo ospiterà la nuova stagione di "Italia's Got Talent".

In questo mese Claudio aderisce alla campagna nazionale per l'abolizione della contenzione "…e tu slegalo subito" che sarà presentata ufficialmente il 21 Gennaio a Roma. Nei mesi successivi presterà il proprio volto in un video virale a sostegno dell’iniziativa contro il razzismo promossa da Don Gino Rigoldi, e la propria comicità a supporto della Federazione Italiana di Pallavolo!

Premio CariddiRiuniti all’Anteo di Milano, Paolo Rossi, Paolo Mereghetti e Claudio, il 1 febbraio presentano “Ridendo e Scherzando. Ritratto di un regista all’italiana”. Il film - prodotto dalla Palomar insieme alla Sur film e distribuito da Rai Cinema - ricorda il compianto regista Ettore Scola attraverso gli estratti dei suoi film, le interviste, i racconti delle figlie e l’incontro con l’attore e regista Pif.

amici di Smemo Smemo Premio Cariddi Il 22 febbraio Claudio è ancora impegnato insieme agli amici di Smemoranda con uno spettacolo a ingresso gratuito “Lo zaino degli ideali. Trenta per Luca Rossi”, organizzato in occasione del trentennale della scomparsa del giovane studente universitario. L’iniziativa ha ripercorso gli avvenimenti che hanno segnato la storia del Paese negli ultimi trent'anni con il supporto di poesie, canzoni, letture e molte testimonianze.

Dopo le Audizioni che hanno visto i giudici itineranti tra i teatri di Milano, Vicenza, Catanzaro e Roma, il 16 marzo sbarca su Tv8 e SkyUno HD la seconda stagione di "Italia’s Got Talent", ancora una volta in compagnia di Luciana Littizzetto, Frank Matano e Nina Zilli, e con Lodovica Comello alla conduzione.

Il 30 marzo Claudio festeggia i 120 anni di "Gazzetta" al Teatro Manzoni di Milano in una serata di Gala che ha coinvolto numerosi campioni e giornalisti sportivi. Claudio ha raccontato la storia di alcune personalità del mondo dello sport, sui testi dell’amico Giorgio Terruzzi, e ha intrattenuto ospiti e spettatori affiancato dalla simpatia olimpica di Federica Pellegrini.

Il giorno successivo Bisio parte per Torino in occasione della presentazione del film "Si può fare" presso i Magazzini Oz in compagnia di Luciana Littizzetto, che gli fa da cicerone in quanto testimonial di "Casa Oz". Claudio definisce questa realtà come un luogo colorato e bello, uno spazio ben organizzato che trasuda amore. Un luogo dove i bambini che affrontano la malattia possono trovare uno spazio sereno in compagnia delle loro famiglie e di persone capaci di condividere giorno per giorno difficoltà e conquiste.

Top GearMa non manca di certo il divertimento e, poco prima di un incidente in moto, Claudio partecipa a Top Gear e gira uno spot per "Kerakoll" con l’amico Paolo Cevoli, che andrà in onda in occasione degli Europei 2016.

Malleolo e legamenti compromessi Bisio non si accomoda Nonostante il malleolo e qualche legamento compromessi, Claudio non si “accomoda” e l’11 maggio si fa Ambasciatore al Teatro Studio di Milano per il lancio di "Audible Italia"con il testo “La Piuma” del compianto Giorgio Faletti. In contemporanea con il Salone del Libro di Torino, Audible ha lanciato un’applicazione per ascoltare su smartphone e tablet un catalogo di oltre 12 mila titoli letti da attori professionisti. Per nulla estraneo a questa branca dell’editoria, Claudio infatti afferma che l’audiolibro non toglie nulla alla versione cartacea, anzi è uno spunto per portare poi a leggere. Amo ascoltare i libri nuovi e poi scoprire di aver voglia di leggerli. Oppure ascolto i libri che ho già letto per riscoprirli. Come i Promessi Sposi letti da Paolo Poli, un capolavoro nel capolavoro.

Il 13 maggio va in onda la diretta di "Italia’s Got Talent" con la vittoria di Simone Conca, in arte Moses. La finalissima ha fatto registrare su TV8 un ascolto medio che sfiorato il 10% di share, superando il 18% nel momento della proclamazione del vincitore, prima scelta degli italiani davanti alla tv in quel momento. Numeri che chiudono un’edizione seguitissima che nei 7 giorni ha ottenuto una media di 3,7 milioni di spettatori.

Se nella vita reale Claudio passa dall’incarico di Ambasciatore a quello di nuovo Socio onorario di "Fondo Scuola Italia", il 16 maggio ritorna al cinema nei panni di un sindaco. " Non c’è più religione" è il terzo film di Bisio diretto da "Luca Miniero" per Cattleya. In questa esperienza è nuovamente accompagnato dall’amica di sempre Angela Finocchiaro ma, per la prima volta sul set, è al fianco di Alessandro Gassmann. Lo scenario delle Isole Tremiti ha visto i tre protagonisti girare (e divertirsi) in acque cristalline, prima di passare sulla terraferma foggiana di Manfredonia e Monte Sant’Angelo.

Ma, sebbene le riprese del film siano terminate il 4 luglio, Bisio torna nuovamente al sud il 16 del mese per presentare l’anteprima del quinto sequel de "L’Era Glaciale" nella cornice dell’Ischia Global Fest. In occasione della proiezione Claudio riceve anche un premio insieme ad artisti nostrani ed internazionali, tra cui Danny De Vito, Dionne Warwick, Danny Glover e Jeremy Irons.

Finalmente giungono anche le vacanze e, prima di tornare a pieno regime, Claudio si divide tra la Grecia, l’Islanda e la Toscana, dove il 5 agosto lo attende l’artista "Alain Bonnefoit” per partecipare alla sua Personale “Vive la vie” al Palazzo Pretorio di Certaldo.

Domenica 11 dicembre Claudio è ritornato in prima serata insieme a Lodovica Comello su Tv8 con la prima edizione di Kid’s Got Talent: quattro puntate che hanno visto protagonisti giovani talenti dai 4 agli 11 anni e numerosi ospiti pronti a mettersi in gioco con i ragazzi!

2017

Il primo incontro del 2017 vede come protagonisti i detenuti del carcere di Monza. Il 13 gennaio Claudio ha partecipato all’incontro nell’ambito del Progetto Carceri promosso dalla Camera Penale di Monza e dall’Associazione magistrati, che hanno organizzato la proiezione di “Si può fare”. Le tematiche del film (dal mercato del lavoro alle cooperative sociali, dalla diversità ai pregiudizi) hanno dato vita ad un interessante dibattito, a cui i detenuti aderenti al progetto hanno contribuito condividendo le proprie esperienze, sorrisi e… foto!

Claudio Bisio con i detenuti del carcere di Monza per la proiezione di Si può fare

Claudio Bisio con i detenuti del carcere di Monza per la proiezione di Si può fare

Il 6 febbraio Claudio Bisio e Frank Matano tornano a lavorare insieme nella realizzazione del primo mockumentary italiano: “The Comedians”. Il progetto originale di Sky, con la produzione di Dry, si è sviluppato in 10 settimane di riprese tra Cologno Monzese, Milano e Lecco, e ha seguito i due protagonisti nella realizzazione del “Claudio e Frank Show” in 10 puntate sospese tra realtà e finzione.

Claudio Bisio con Frank Matano, durante le riprese di The Comedians

Claudio Bisio con Frank Matano, durante le riprese di The Comedians

E mentre Claudio era sul set, tra febbraio e aprile ci sono state tante curiosità:
Il 26 febbraio è andata in onda la prima puntata della terza edizione di Italia’s got talent e – in quella del 24 marzo - Claudio e Frank hanno premuto i propri Golden Buzzer a distanza ravvicinata. Stefano Como ha conquistato Claudio con la forza della sua storia, mentre Francesco Arienzo ha fatto ridere Frank con le sue (dis)avventure di uomo ansioso ed emotivo. E’ stata la prima volta nella storia di Italia’s Got Talent che due giudici hanno premuto il Golden Buzzer nella stessa puntata!

In prossimità di San Valentino il sito hotels.com ha stilato una classifica facendo un’indagine sui vip con i quali gli utenti avrebbero voluto fare un viaggio. Tra gli uomini, Claudio ha conquistato il pubblico femminile sbaragliando persino Brad Pitt! Tutto ciò senza che le intervistate fossero a conoscenza delle sue doti di bricolage…

Bisio in versione bricoman all’operaBisio in versione bricoman all’opera

Bisio in versione bricoman all’opera

Il 19 marzo 2017 Claudio ha compiuto 60 anni dichiarando di sentirsi ancora “uno splendido 40enne, come lo ero a vent’anni, quando già pelato tentavo la strada del teatro.”

Tra un video per sostenere il velista disabile Andrea Stella nella sua avventura in catamarano da Miami a Trieste passando per Roma (19 tappe attraversando l’Oceano con l'obiettivo di dare visibilità alla Convenzione delle Nazioni unite sui diritti delle persone con disabilità) e l’apertura del profilo Instagram (note: inserire link alla pagina Instagram di Claudio) in occasione della campagna #everychildismychild, Claudio si ritaglia un weekend per andare ad Amsterdam a trovare la figlia Alice, per visitare la mostra di Bansky e vedere un musical… che ovviamente non poteva essere altro che Hair!

Selfie time

Selfie time

Locandina della mostra di Bansky ad Amsterdam

Locandina della mostra di Bansky ad Amsterdam

Claudio alla prima di Hair ad Amsterdam

Claudio alla prima di Hair ad Amsterdam

Il 14 aprile terminano le riprese di The Comedians e contestualmente va in onda la prima delle due semifinali di Italia’s Got Talent, che si concluderà venerdì 28 aprile con la vittoria dei Trejolie

Claudio Bisio con Federico Baccomo, Luca Lucini, Frank Matano e tutta la fantastica troupe di The Comedians

Claudio Bisio con Federico Baccomo, Luca Lucini, Frank Matano e tutta la fantastica troupe di The Comedians

Claudio Bisio con i Trejolie

Claudio Bisio con i Trejolie

Anche quest’anno la finale è stata molto combattuta, ma per la prima volta sono arrivati ben 3 comici in semifinale, di cui i Trejolie e Francesco Arienzo a lottare per il podio. In terza posizione il piccolo e promettente batterista Edoardo.

Claudio Bisio con Edoardo

Claudio Bisio con Edoardo

Nel frattempo Claudio fa ben due incursioni al Salone del libro di Rho-Fiera: prima allo stand Robinson di Repubblica per un incontro moderato da Anna Bandettini poi per presentare l’ultimo libro dell’amico Federico Baccomo “Anna sta mentendo”.

Claudio Bisio al Salone del libro – stand Robinson di Repubblica

Claudio Bisio al Salone del libro – stand Robinson di Repubblica

Claudio Bisio con Federico Baccomo per la presentazione del suo libro “Anna sta mendendo”

Claudio Bisio con Federico Baccomo per la presentazione del suo libro “Anna sta mentendo”

Claudio Bisio con Gabriella Pession e Martina Colombari

Claudio Bisio con Gabriella Pession e Martina Colombari

Non mancano gli incontri con belle donne per l’impegno di Every child is my child, gite a Brescia con Franco Montini in occasione della manifestazione Old Cinema Brescia 2017, e gli incontri con vecchi amici.

Il 5 maggio infatti Claudio Bisio e Daniel Pennac si ritrovano alla Feltrinelli Duomo a Milano per presentare "Il caso Malaussène. Mi hanno mentito.", a distanza di ben 20 anni dalla prima rappresentazione teatrale di Monsieur Malaussène.

Claudio Bisio e Daniel Pennac ospiti di Inge Feltrinelli mentre sfogliano la versione francese de Gli Sdraiati di Michele Serra

Claudio Bisio e Daniel Pennac ospiti di Inge Feltrinelli mentre sfogliano la versione francese de Gli Sdraiati di Michele Serra

Claudio Bisio alla presentazione dell’ultimo libro della saga Malaussène con Daniel Pennac in Feltrinelli Duomo

Claudio Bisio alla presentazione dell’ultimo libro della saga Malaussène con Daniel Pennac in Feltrinelli Duomo

Claudio partecipa anche alla conferenza stampa della 73^ Stagione Sinfonica Orchestra I Pomeriggi Musicali e tra maggio ed agosto gira ben due film: Arrivano I Prof, remake del film francese Les Prof e diretto per l’Italia da Ivan Silvestrini, e il film tratto da Gli Sdraiati di Michele Serra.

Claudio Bisio sul set del film Gli Sdraiati

Claudio Bisio sul set del film Gli Sdraiati

Sarà proprio il libro di Serra a fare da collante tra il 2017 e il 2018: il 23 novembre esce infatti nelle sale l’omonimo film Gli Sdraiati - diretto da Francesca Archibugi - e dopo aver chiuso il 2017 con quattro date ad Ivrea e Chiasso, Father and Son inaugura la sua terza stagione teatrale al Teatro Valli di Reggio Emilia il 10 gennaio 2018, chiudendo la tournée a Milano al Teatro degli Arcimboldi il 10 marzo.

Claudio Bisio alla presentazione di The Rocky Horror Show e Father and Son per la stagione 2017 – 2018 del Teatro degli Arcimboldi

Claudio Bisio alla presentazione di The Rocky Horror Show e Father and Son per la stagione 2017 – 2018 del Teatro degli Arcimboldi